Tutti i codici CER dei rifiuti in una App!

Written by Nicola Negro. Posted in Ambiente, economia circolare, Sostenibilità

Tutti i codici CER dei rifiuti in una sola App!

Ethan ti dà la possibilità di effettuare il download gratuito sia da terminali Android che iOS. Scaricando l’applicazione gli utenti potranno accedere alla ricerca dei seguenti codici:

  • Codici CER
  • Operazioni di smaltimento D
  • Operazioni di recupero R
  • Indicazioni di pericolo HP
  • Classi ADR
  • Numeri ONU
  • Numeri Kemler

abc-rifiuti_ethan_app

Dal Camerun in visita all’impianto di riciclo rifiuti Elite Ambiente di Brendola (VI)

Written by Nicola Negro. Posted in Formazione, News, Sostenibilità


Un gruppo di 25 studenti del Camerun ha visitato oggi l’impianto di smaltimento rifiuti Elite Ambiente di Brendola (VI). Sonia Polsinelli (al centro della foto), responsabile dell’impianto e rappresentante della direzione, ed Elisa Paccagnella (seconda da sinistra), responsabile del sistema di gestione integrato (RSGI) Elite Ambiente, hanno presentato agli studenti il sistema di gestione integrato e le attività di riciclo plastica e ferro in Materia Prima Seconda (MPS) che caratterizzano l’impianto. La visita presso il sito di Brendola rientra nelle attività del corso di formazione che gli studenti camerunensi stanno svolgendo presso il Consorzio CURA (Facoltà di Ingegneria – Università di Padova) su tematiche inerenti alla certificazione aziendale (9001/14001).

20161108_115912

Focus su raccolta differenziata e gestione logistica per i meeting Ethan a Ecomondo 2016

Written by Nicola Negro. Posted in Ambiente, economia circolare, Fiere, Green Economy, News

0Il gruppo Ethan sarà grande protagonista a Ecomondo (Rimini 8-11 novembre 2016), l’appuntamento fieristico più atteso dell’anno per gli operatori dell’industria della Green economy e dell’economia circolare.

I vertici Ethan saranno infatti impegnati in due incontri particolarmente interessanti organizzati con la collaborazione di UNIDO (United Nations Industrial Development Organization), per lo sviluppo di sinergie non solo in ambito nazionale, ma anche con un significativo riflesso sui mercati emergenti.

Il primo incontro, fissato per mercoledì 9 novembre,  si svolgerà infatti con una delegazione governativa proveniente dall’Iraq per sviluppare idee e promuovere soluzioni da esportare sul mercato iracheno riguardo la raccolta differenziata.

Un secondo incontro, in chiave nazionale, si terrà invece con i rappresentanti delle società private che gestiscono i due principali impianti nazionali per la gestione di rifiuti speciali. Obiettivo di questo meeting sarà quello di mettere a punto una possibile sinergia fra le diverse realtà aziendali, in modo da ottimizzare le rispettive gestioni dell’area logistica.

Da Elite Ambiente arriva il kit ‘fai da te’ per rimuovere l’amianto

Written by Nicola Negro. Posted in Ambiente, Ecologia, Green Economy, Sostenibilità

Il ‘Kit Rimet Amianto’ è un’attrezzatura utile per risolvere, in sicurezza, le problematiche connesse alla gestione di Rifiuti Contenenti Amianto (principalmente coperture in eternit): auto rimozione e confezionamento. Il kit fornisce i mezzi e le istruzioni necessarie per affrontare e gestire le operazioni di incapsulamento e/o rimozione-confezionamento delle coperture in cemento-amianto (e dei materiali che contengono amianto in matrice compatta) a costi molto contenuti fino a 75 mq. e 3 metri di altezza. Al termine delle operazioni di rimozione e confezionamento, il cliente, chiamando il numero verde 800-654500, Elite Ambiente s.r.l. provvederà al ritiro e smaltimento del rifiuto. L’iniziativa è valida solo per il Veneto.

Sono on line i nuovi negozi virtuali Rexol su ebay e amazon

Written by Nicola Negro. Posted in acqua, Ambiente, Export, Green Economy

amazon-ebay-logosLa consociata Ego Italy srl ha attivato in questi giorni due nuovi negozi virtuali su ebay e amazon. Si chiamano entrambi “rexol” dal nome della linea di prodotti che sono stati inseriti su entrambe le piattaforme. Non si tratta solo di prodotti, ma anche di attrezzature e soluzioni per la pulizia e l’igiene di casa, uffici, negozi e siti industriali.

Le linee di prodotti e attrezzature che si possono trovare visitando il negozio riguardano infatti:

  • Linea Carta
  • Linea mani
  • Linea Superfici/multiuso
  • Linea Pavimenti
  • Linea Bucato
  • Linea Stoviglie
  • Linea Guanti
  • Linea Sacchi
  • Promozioni
  • Linea Zootecnica
  • Attrezzature per l’igiene

La possibilità per il grossista o gruppo d’acquisto  di acquistare direttamente a prezzi di fabbrica, costituisce motivo di sicuro interesse anche per i clienti finali più intraprendenti. Per chi acquista presso il negozio Rexol su ebay le spese di spedizione sono gratuite in tutta Italia.

Clicca su ebay per visitare il negozio Rexol

Clicca su amazon per visitare il negozio Rexol

Erogatore d’acqua vs. Bottiglie di acqua minerale

Written by Nicola Negro. Posted in acqua, Ambiente, Ecologia, Green Economy, News, Sostenibilità

refrigeratori2In famiglia e in ufficio vince l’erogatore d’acqua per convenienza economica e contributo all’ambiente in risparmio di CO2

Se è vero che l’Italia è il Paese al mondo in cui si consumano più bottiglie d’acqua minerale pro-capite, è molto probabile che chi ci sta leggendo acquisti al supermercato l’acqua da bere. Secondo i dati diffusi dal sito specializzato beverfood.com nel 2015 gli italiani hanno bevuto 208 litri d’acqua pro-capite, con un aumento del 7,4% rispetto ai 192 litri del 2014.

Tradotto in bottiglie da 1,5 litri, le più diffuse sul mercato, significa che ogni persona ha consumato mediamente 139 bottiglie d’acqua e prodotto rifiuti di plastica per 5,3 kg. di plastica all’anno, visto che ogni bottiglia pesa circa 38 gr. Dato un costo medio di € 0,50 per bottiglia, una famiglia media, con un figlio a carico, che consuma complessivamente 417 bottiglie, spende € 208 producendo rifiuti per circa 16 kg di plastica.

Siamo quindi i più grandi bevitori di acqua minerale del mondo, ma ancora non basta. Per seguire infatti la raccomandazione dei medici, per tutelare la nostra salute dovremmo bere 2 litri di acqua al giorno. Ecco che allora il consumo per famiglia di 3 persone dovrebbe essere di 1460 bottiglie annue da 1,5 con un costo medio per nucleo familiare di € 730.

Quello dell’acqua è un costo spesso sottovalutato, ma che nel lungo periodo incide sensibilmente nelle politiche di gestione del reddito di ogni famiglia. Nell’arco di un anno la spesa in acquisto di bottiglie di acqua minerale dovrebbe così superare il costo di un erogatore per casa/ufficio che assicura acqua purificata, refrigerata e, se si preferisce, anche gassata.

Oltre alla qualità dell’acqua certificata che si ottiene dagli erogatori, il punto di forza di questi apparecchi sta proprio nel risparmio assicurato nel lungo periodo rispetto al tradizionale consumo di bottiglie d’acqua, con un costo ammortizzabile in un anno che può essere anche finanziabile con il credito al consumo, in modo da non alterare il proprio budget di spesa mensile.

Inoltre, acquistando un erogatore, non dovrete più caricare il carrello di casse d’acqua, caricarle in auto, scaricarle per portarle a casa, sistemarle da qualche parte, con un risparmio di tempo, di fatica e di spazio facilmente comprensibile.

Clicca sul link per scoprire l’offerta di EROGATORI D’ACQUA

PS. Anche dal punto di vista ambientale la scelta dell’erogatore d’acqua è una scelta vincente.
A fronte di un basso consumo energetico dell’impianto, bisogna considerare il risparmio nella produzione di rifiuti di plastica che si traduce in un considerevole risparmio di CO2. In una città media come Padova, per esempio, di circa 200.000 abitanti, significherebbe un risparmio di 3 milioni di Kg. di CO2.

 

Smaltimento dei gas CFC (clorofluorocarburi): istruzioni per l’uso

Written by Nicola Negro. Posted in Ambiente, Green Economy, News

I gas refrigeranti CFC (clorofluorocarburi) non possono essere scaricati in atmosfera, ma devono essere raccolti e recuperati per essere avviati allo smaltimento o alla rigenerazione in quanto rifiuti speciali e pericolosi.

Elite Ambiente srl e FA.RE srl hanno promosso sul tema del corretto smaltimento dei gas CFC, un incontro informativo rivolto a impiantisti termoidraulici, manutentori impianti di condizionamento e impianti frigoriferi. L’incontro, svoltosi giovedì 9 giugno presso la Sala Convegni dell’Hotel Venice di Grisignano, si è focalizzato su:

  • corretta gestione dei rifiuti (soggetti obbligati, identificazione CER, formulario di identificazione dei rifiuti);
  • corretto smaltimento dei rifiuti, con particolare riferimento alle aziende autorizzate;
  • La gestione del registro C/S e il MUD.

I relatori, fra cui Antonio Casotto, presidente del gruppo Ethan S.p.A. di cui Elite Ambiente è un’azienda partecipata, Mirko Muraro, amministratore di Ecorex srl, Elisa Pettenuzzo e Costantin Halip, rispettivamente dell’area tecnica e operativa di Elite Ambiente, sono poi passati a presentare la proposta di Elite Ambiente che, riguardo allo smaltimento dei gas CFC si occupa di:

  • Trasporto
  • CER 160211 – smaltimento gruppi frigo
  • CER 160504 – smaltimento bombole piene
  • CER 140601 – smaltimento gas
  • Bonifica attrezzature
  • Noleggio bombole
  • Analisi gas
Nelle immagini, alcuni momenti dell'incontro sullo smaltimento dei gas CFC svoltosi all'Hotel Venice di Grisignano (VI).

Nelle immagini, alcuni momenti dell’incontro sullo smaltimento dei gas CFC svoltosi all’Hotel Venice di Grisignano (VI).

IMG_2981

Gli impiantisti termoidraulici, manutentori impianti di condizionamento e impianti frigoriferi intervenuti all’incontro.